Chi siamo
Chi siamo

NOI CARABINIERI LIBERI
UNITI,SOLIDALI,VINCENTI
SIAMO SOPRATTUTTO CARABINIERI. QUELLI VERI CHE OPERANO AL SOLO SERVIZIO DELLA GENTE, TRA LA GENTE, LONTANI DAI PALAZZI DEL POTERE E DAI TITOLATI CHE VI RUOTANO ALL'INTERNO. CARABINIERI OPERATIVI CHE DA TEMPO CI SIAMO FATTI CARICO DI RACCONTARE LA VERITA' AL POPOLO ITALIANO, SEMPRE PIU' AFFASCINATO ED INGANNATO DA UNA FALSA REALTA', DA FALSE FICTION TELEVISIVE SULLA CONDIZIONE DEI CARABINIERI E SUL RIFLESSO DEL LORO LAVORO SUL SISTEMA SICUREZZA ITALIANO, SEMPRE PIU' IN CRISI A DANNO DI TUTTI I CITTADINI. UOMINI CON LE STELLETTE CHE RECLAMANO DA TEMPO I DIRITTI COSTITUZIONALI CHE OGGI VENGONO GARANTITI GIUSTAMENTE ANCHE AGLI EXTRA COMUNITARI, MA NON AI CARABINIERI. COME IL DIRITTO DI POTERE LIBERAMENTE MANIFESTARE IL PROPRIO PENSIERO, DI POTERSI LIBERAMENTE ASSOCIARE, DI POTERSI LIBERAMENTE DIFENDERE ANCHE IN FORME SINDACALI, DI POTERSI ADEGUATAMENTE TUTELARE NELLA PROPRIA PROFESSIONALITA' E DEDIZIONE AGLI ALTRI. CARABINIERI DI SERIE "A" NON CERTO MANICHINI DEL POTERE SVENTOLANTE DEL MOMENTO, NE LACCHE' DI NESSUNO. ASSERVITI SOLO AL PROPRIO DOVERE, INTESO COME SERVIZIO ALLA COMUNITA' E NON COME ASSERVIMENTO AI FORTI, GENERALI E UFFICIALI CC.COMPRESI. SIAMO QUELLI CHE DA TEMPO FORNIAMO ASSISTEZA A MIGLIAIA E MIGLIAIA DI NOSTRI COLLEGHI IN DIFFICOLTA' SIA SUL TERRITORIO ITALIANO CHE ESTERO, SOTTOPOSTI AD OGNI TIPO DI ANGHERIA, DI MOBBING, DI PERSECUZIONE DAI PROPRI SUPERIORI,OVVERO DA QUELLA PICCOLA CASTA INCONTROLLATA CHE ATTRAVERSO UNA ATTIVITA' INCESSANTE DI PUBBLICHE RELAZIONI E' RIUSCITA A CONDIZIONARE OGNI TIPO DI LEGISLAZIONE A LORO FAVORE, INERENTE LO STATUS DI CARABINIERI ED OPERATORI DI SICUREZZA. NOI COMBATTIAMO QUELLO CHE CONSIDERIAMO DA TEMPO UN VERO STATO NELLO STATO. L'ARMA DEI CARABINIERI OGGI DEVE RENDERE CONTO DEGLI OLTRE 20 SUICIDI ALL'ANNO CHE SI VERIFICANO TRA LE PROPRIE FILA, DEI MILIARDI E MILIARDI ACCUMULATI ATTRAVERSO LA DETRAZIONE ILLEGALE DALLE BUSTE PAGA DI TUTTI I CARABINIERI, SOTTO FORMA DI CONTRIBUTI PER FANTOMATICHE ASSOCIAZIONI O FONDAZIONI SEMPRE RETTE AMBITO COMANDO GENERALE DELL'ARMA DA UFFICIALI IN SERVIZIO ATTIVO, IN CHIARO CONFLITTO DI INTERESSI; SULLA GESTIONE SENZA ALCUNA TRASPARENZA DELLE RISORSE UMANE, DAI TRASFERIMENTI, ALLE ASSEGNAZIONI D'INCARICHI, DAI RECLUTAMENTI ALLE MISSIO ALL'ESTERO; DAL GRAVISSIMO MALESSERE ESISTENTE DA TEMPO TRA LE FILA DELL'ARMA CHE VEDE MIGLIAIA E MIGLIAIA DI CARABINIERI IN CURA PRESSO GLI OSPEDALI MILITARI DI TUTTA ITALIA, VERI LAGHER DEL NUOVO MILLENNIO; ALLA PRESA IN GIRO PER TUTTO IL POPOLO ITALIANO UBRIACATO DA MESSAGGI TELEVISIVI FASULLI. I VERTICI DELL'ARMA DEVONO RENDERE CONTO DELLA PROPRIA ATTIVITA' A DISCAPITO DI TUTTI I CARABINIERI IN SERVIZIO ED IN CONGEDO, USATI ED ABBANDONATI DALLO STATO, SENZA ALCUN DIRITTO,( PENSIONE COMPRESA) DOPO AVER DEDICATO LA PROPRIA VITA ALL'ARMA, AL PROPRIO DOVERE, MENTRE AL CONTRARIO ESISTONO LEGGI E LEGGINE PROPOSTE, STUDIATE E DIVULGATE SOLO A FAVORE DEI POCHI UFFICIALI CHE DI FATTO HANNO VOLUTO CREARE L'ARMA COME "COSA" PROPRIA DA GESTIRE COME MEGLIO CREDERE, SENZA ALCUN CONTROLLO ESTERNO E SOFFOCANDO OGNI TENTATIVO DI DEMOCRATICA COSTITUZIONE DI ORGANISMI ATTI PROPRIO A TALE CONTROLLO: CHI CONTROLLA I CONTROLLORI? DA TEMPO LO CHIEDIAMO AGLI ADDETTI AI LAVORI. QUANDO SI VORRA' VERAMENTE INDAGARE SULLA GESTIONE ECONOMICA DELL'ARMA DEI CARABINIERI DEGLI ULTIMI 30 ANNI, SCOPPIERA' UN TALE SCANDALO CHE RITENIAMO POSSA TRAVOLGERE INTERE GENERAZIONI DI UFFICIALI. TUTTI I CARABINIERI CHE SI SENTONO LIBERI, POSSONO ADERIRE ALL'UNAC. SI AVRA' DIRITTO A RICEVERE MENSILMENTE L'UNICA RIVISTA VERAMENTE IN ESSERE RIFERITA AI CARABINIERI IN SERVIZIO "LA RIVISTA DELL'ARMA" NONCHE' AD ENTRARE NEL MONDO UNAC, E QUINDI ACCEDERE ALL'ARCHIVIO PER OGNI QUESITO SU LEGGI, CIRCOLARI, REGOLAMENTI, SUI PROPRI DIRITTI, SULLE DIFESE, SULL'ASSISTENZA E QUANT'ALTRO NECESSARIO PER POTER SERENAMENTE VIVERE DA CITTADINO CON LE STELLETTE, OLTRE CHE POTER SERENAMENTE TUTELARE LA PROPRIA SITUAZIONE PROFESSIONALE, OGGI PROFONDAMENTE MINACCIATA ED IN CRISI. DIVENTA UNO DI NOI. CI VANTIAMO DI AVER ASSISTITO OLTRE 50 MILA COLLEGHI IN TUTTA ITALIA. ABBIAMO SEMPRE OPERATIVO UN CENTRO DI ASSISTENZA DISCIPLINARE, LEGALE, AMMINISTRATIVA E CONTRO OGNI FORMA DI PERSECUZIONE, COMPRESO IL MOBBING. AVVOCATI, PSICOLOGI, ESPERTI IN SETTORI DELICATI SONO AL TUO SERVIZIO GRATUITAMENTE. L'UNAC SINDACATO E' LA TUA VOCE, LA TUA SICUREZZA, LA TUA LIBERTA'. L'ISCRIZIONE E LA COLLABORAZIONE E' APERTA ANCHE A TUTTI I CITTADINI O APPARTENENTI ALLE FORZE ARMATE E FORZE DI POLIZIA CHE SI SENTONO STANCHI DEI SOLITI SINDACATINI ORMAI ASSERVITI AI POTERI FORTI, BASTA VEDERE COME SONO TRATTATI. L'UNAC GODE ANCHE DEI SERVIZI DI UNA ANCHE CASA EDITRICE LIBERA, OGGI IN GRADO DI PUBBLICARE VS. LIBRI E PUBBLICAZIONI SENZA ALCUN TIMORE. COSA ASPETTI ALLORA AD UNIRTI A NOI ? NON LASCIARE CHE FACCIANO A TE, O AI TUOI FIGLI, QUELLO CHE HANNO FATTO AI TUOI PADRI.
2004-2019 tutti i diritti sono riservati all' U.N.A.C. Unione Nazionale Arma Carabinieri. E' severamente vietato la copia o l'utilizzo del materiale presente nel sito, senza l'autorizzazione della segreteria nazionale dell' U.N.A.C.