i Convegni
i Convegni

MOBILITAZIONE NAZIONALE
LETTERA ALLA MINISTRA
Pubblichiamo di seguito l'ultima lettera inviata direttamente alla Ministra della Difesa, che si stà rivelando in pieno conflitto di interessi. Elisabetta Trenta. È responsabile dei progetti speciali, coordina il master in Intelligence e sicurezza. In passato è stata ricercatrice su sicurezza e difesa al Centro militare di studi strategici. Quindi aveva già a che fare con gli Ufficiali. Ha detto in campagna elettorale che, da ministra, avrebbe puntato a «investire nel personale e nella tecnologia per assicurare al Paese forze armate più moderne e più capaci di fronteggiare le nuove minacce». Anche in questo caso le inchieste sui quotidiani hanno sottolineato un possibile conflitto di interessi visto che il marito, Claudio Passarelli, è ufficiale dell’Esercito ai vertici di Segredifesa, che si occupa di tutti i contratti delle forze armate. Al suo primo giorno al dicastero la ministra della Difesa Elisabetta Trenta, a quanto apprende l’Ansa, ha chiesto il trasferimento, a decorrere da oggi, del marito capitano Claudio Passarelli da ufficiale addetto alla segreteria del vice direttore nazionale degli armamenti all’ufficio Affari Generali. Si tratta, fanno sapere fonti vicino al ministro, di uno spostamento richiesto «per questioni di opportunità». Il ruolo di Passarelli aveva generato, accuse di conflitto di interessi nei confronti del ministro. La decisione di Trenta arriva nel primo giorno di lavoro della ministra a Palazzo Baracchini. Il Capitano Passarelli, riferiscono fonti vicine alla ministra, nonostante non si sia mai occupato di acquisti o contratti sarà comunque spostato all’ufficio Affari Generali, retto da un dirigente civile, che sovrintende alle esigenze organizzative e logistiche del funzionamento del segretariato generale».
® 2004-2018 tutti i diritti sono riservati all' U.N.A.C. Unione Nazionale Arma Carabinieri. E' severamente vietato la copia o l'utilizzo del materiale presente nel sito, senza l'autorizzazione della segreteria nazionale dell' U.N.A.C.