il Mobbing
il Mobbing

ANCORA SUICIDIO
L'ARMA IN SILENZIO
ANCORA UNO SUICIDIO NELLE FILE DELL'ARMA, ED ANCORA UN O STRANO SILENZIO DA PARTE DEI MASS MEDIA SU TALE FENOMENO. E' trapelata solo oggi, a funerali eseguiti, l'ennesimo suicidio nelle fila dell'Arma. Ss tratta del Brig. Sergio COLACI, classe 1958 in forza al NORM della Compagnia CC. di Castellaneta (TA), che Giovedì nella propria abitazione si è suicidato con un colpo di pistola. Lascia Moglie e 2 Figli. Sembra che abbia lasciato una lettera, vista dalla Moglie. Sembra che giorni addietro il Brigadiere Colaci aveva confessato ad un Maresciallo di Stazione di castellaneta delle persecuzioni di cui sembra era diventato oggetto da parte dei suoi superiori. chiunque volesse esprimere il proprio cordoglio può inviarlo al seguente indirizzo: Brig. COLACI Sergio Via Stazione,16 - 74011 Castellaneta (TA) L'UNAC continua ad indagare.
® 2004-2019 tutti i diritti sono riservati all' U.N.A.C. Unione Nazionale Arma Carabinieri. E' severamente vietato la copia o l'utilizzo del materiale presente nel sito, senza l'autorizzazione della segreteria nazionale dell' U.N.A.C.