il Mobbing
il Mobbing

ENNESIMO SUICIDIO
5 GIUGNO 2012
Brescia: suicida Giuseppe Panarello, capitano dei carabinieri Brescia: il capitano dei carabinieri suicida Giuseppe Panarello, 48 anni Il tragico gesto accaduto nell'alloggio privato dell'uomo al comando provinciale dei carabinieri di Brescia, in piazza Tebaldo Brusato. Alla base del gesto dell'uomo, a quanto si apprende, c' una difficile situazione familiare. Giuseppe Panarello, il capitano dei carabinieri di Brescia che si ucciso sparandosi un colpo di pistola al petto nel giorno della Festa dell'Arma. Panarello, originario di Aiello del Sabato (Sicilia), era sposato e aveva tre figli, il pi grande dei quali ha solo 18 anni; molto piccolo il terzo genito.
2004-2020 tutti i diritti sono riservati all' U.N.A.C. Unione Nazionale Arma Carabinieri. E' severamente vietato la copia o l'utilizzo del materiale presente nel sito, senza l'autorizzazione della segreteria nazionale dell' U.N.A.C.