le News
le News

titolo: procuratore capo di Bresc
data: 6.2.2018
autore: SINDACATO CARABINIERI U.N.A.C.
News:  
Rapina con mitra, arrestato figlio del procuratore capo di Brescia ╚ accusato di far parte di una banda entrata in azione in un supermercato di Zogno, nella Bergamasca. L'uomo Ŕ stato riconosciuto grazie ad alcuni video Brescia, 5 febbraio 2018 - Il figlio del procuratore capo di Brescia Ŕ stato arrestato su ordinanza di custodia cautelare per rapina a mano armata. L'uomo, che a marzo compirÓ 33 anni, Ŕ accusato di far parte di una banda entrata in azione a Zogno, nella Bergamasca, in un supermercato alla fine di gennaio. Il 33enne, che avrebbe impugnato una mitraglietta durante la rapina, Ŕ stato riconosciuto da alcuni video. I carabinieri, che hanno reso noto oggi la notizia, lo hanno arrestato sabato notte in casa. L'altro figlio del procuratore capo, quattro anni pi¨ giovane dell'arrestato, era invece stato coinvolto nel febbraio di un anno fa in un'inchiesta della Procura di Bergamo sullo spaccio di droga nel mondo degli ultras dell'Atalanta.
« 2004-2018 tutti i diritti sono riservati all' U.N.A.C. Unione Nazionale Arma Carabinieri. E' severamente vietato la copia o l'utilizzo del materiale presente nel sito, senza l'autorizzazione della segreteria nazionale dell' U.N.A.C.