le News
le News

titolo: AVVISO
data: 06.07.2020
autore: CARABINIERI
News:  
AVVISO PER TUTTE LE AZIENDE, PUBBLICHE E PRIVATE, ENTI PUBBLICI, REGIONI, PROVINCE E COMUNI: IL COMANDANTE GENRALE DELL'ARMA DEI CARABINIERI, GIOVANNI NISTRI, IL CAPO DI STATO MAGGIORE TEO LUZI, IL COLONNELLO MANUEL SCARSO, IL SIG. ANTONIO NIZZOLA DELLA PUBLIMEDIA, ED ALTRI, SONO TUTTI INDAGATI DALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA DI ROMA SOST. CAPORALE E SOST. NERI, PER I REATI DI TRUFFA E CORRUZIONE ED ASSOCIAZIONE PER DELINQUERE. QUESTI SIGNORI, CHIEDONO DANARI SOTTO FORMA DI SPONSORIZZAZIONI, ED A NOME DELL'ARMA DEI CARABINIERI, INCASSANDO LE FATTURE LA PUBLIMEDIA CHE PASSA DECINE DI MIGLIAIA DI EURO ALLA FONDAZIONE DEI GENERALI DI CUI SOPRA, CHE NE DISPONGONO A LORO PIACIMENTO. E' UNO SCANDALO NAZIONALE CHE NESSUN GIORNALE VUOLE PUBBLICARE DATA LA MOLE DEI PERSONAGGI INDAGATI, IN GRADO DI "INFLUNZARE" ANCHE LA MAGISTRATURA INQUIRENTE, DALLA QUALE CI ATTENDIAMO MISURE CAUTELARI IN CARCERE PER QUESTI SIGNORI ANCORA A PIEDE LIBERO. IL SINDACATO CARABINIERI NE CHIEDE L'IMMEDIATA RADIAZIONE DALL'ARMA, CON ISTANZA AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI E PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. CHIUNQUE DOVESE RICEVERE LETTERE COME QUELLA SOTTO RIPORTATA A FIRMA DELL'INDAGATO COLONNELLO MANUEL SCARSO, INVIATO ED IN CONCORSO CON IL COMANDANTE GENERALE E CAPO DI STATO MAGGIORE DELL'ARMA, DEVE SPORGERE DENUNCIA PER TRUFFA E CORRUZIONE ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA, ALTRIMENTI DIVENTA COMPLICE PASSIVO. I CENTOMILA CARABINIERI CHE COMPONGONO L'ARMA DEI CARABINIERI SONO "ESTRANEI " A TALI NEFANDEZZE. NON E' VERO CHE LE FAMIGLIE DEI CARABINIERI RICEVONO LA RIVISTA A CASA; NON E' VERO CHE TRATTASI DI RIVISTA ISTIZIONALE MA PRIVATA CHE INGRASSA SOLO QUALCHE GENERALE DEL COMANDO GENERALE; I CARABINIERI SE LA VOGLIONO DEVONO PAGARLA; I CARABINIERI NON RICEVONO 1 EURO DA TALI OPERAZIONI, AD INCASSARE SONO LA PUBLIMEDIA ED I GENERALI; LE TELEFONATE VENGONO EFFETTUATE DA LESTOFANTI PERSONAGGI PREZZOLATI CHE SI "SPACCIANO" PER "CARABINIERI" E CHIAMANO SPILLANDO SOLDI A NOME DEI CARABINIERI E ORFANI DEI CARABINIERI E/O A NOME DEI CARABINIERI CADUTI, CON VELATE "MINACCE" IN QUANTO EVIDENZIANO CHE SE PAGANO SONO RITENUTE AZIENDE "SERIE" ALTRIMENTI CHISSA' POTREBBERO RICEVERE LE VISITE ISPETTIVE DI NUCLEO ISPETTORATO DEL LAVORO, NAS E QUANT'ALTRO, DIRETTE DAL COMANDOP GENERALE DELL'ARMA, CHE SALVA LE DITTE AMICHE CHE PAGANO E PENALIZZANO QUELLE CHE NON PAGANO IL "PIZZO". E' UNA VERGOGNA NAZIONALE TI TIPO MAFIOSO. A TUTTI I CARABINIERI : ESPRIMETE LA VOSTRA INDIGNAZIONE E CONTRARIETA' A QUESTE PORCHERIE, I VOSTRI MESSAGGI SARANNO LETTI DALLE SEDI ISTITUZIONALI. QUESTA GENTE NON RAPPRESENTA L'ARMA DEI CARABINIERI, COSTITUITA DA 100 MILA UOMINI CHE OGNI GIORNO VIVONO TRA LA GENTE PER LA GENTE A PROPRI SACRIFICI ENORMI.
2004-2020 tutti i diritti sono riservati all' U.N.A.C. Unione Nazionale Arma Carabinieri. E' severamente vietato la copia o l'utilizzo del materiale presente nel sito, senza l'autorizzazione della segreteria nazionale dell' U.N.A.C.